Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

Opportunià formative Regione Veneto - Presentazione progetti a Sportello

Dgr n. 869 del 04/06/2013 Sportello Periodo di apertura Quindicinale (escluso agosto ) fino a gennaio

Argomenti settore 

  1. Miglioramento dell’offerta dei prodotti e l’incremento di opportunità di business legate a brevetti, altri diritti di proprietà industriale, certificazioni
  2. Ottimizzazione dei processi aziendali (lean production, lean organisation) tramite il miglioramento degli standard di qualità e management
  3. Gestione sostenibile delle risorse naturali e riduzione dell’impatto ambientale mediante l’utilizzo efficiente delle risorse idriche, energetiche e di fonti rinnovabili
  4. Ottimizzazione delle performance economiche dell’impresa in un’ottica di miglioramento della gestione delle politiche finanziarie e di accesso al credito
  5. Sviluppo di strumenti innovativi di marketing e di Comunicazione
  6. Potenziamento delle capacità commerciali e di internazionalizzazione delle imprese
  7. Miglioramento e ottimizzazione dei trasporti e della logistica
  8. Sperimentazione di nuove modalità di accesso al capitale sociale e di partecipazione alla gestione e ai risultati dell’impresa
  9. Strategie per la continuità d’impresa e la gestione del passaggio intergenerazionale
  10. Integrazione di approcci di external engagement e innovazione sociale nei processi decisionali e operativi aziendali

Possibilità

Progetti monoaziendali, relativi al fabbisogno di una sola impresa; progetti pluriaziendali, relativi al fabbisogno di più imprese appartenenti alla medesima filiera e/o comparto.

Modalità

Tipologia interventi Durata in ore interventi di breve durata 2 - 16 interventi di aggiornamento e perfezionamento tematico di media durata 16 - 50 interventi di aggiornamento e perfezionamento tematico di lunga durata 50 - 160 almeno 3 unità - non può superare le 20 unità in formazione

Eventuali contributi aggiuntivi ottenibili

  • Spese ammissibili a valere sul FESR (quota ammortamento 1 anno) (entro il limite del 30%) Tipologia di spesa
  • Acquisto, rinnovo, adeguamento di impianti, macchinari, attrezzature, strumentali alla realizzazione del progetto
  • Canoni di leasing dei beni di cui alla precedente tipologia
  • Mezzi mobili strettamente necessari alla realizzazione del progetto e dimensionati alla effettiva produzione, identificabili singolarmente e a servizio esclusivo dell’unità produttiva oggetto delle agevolazioni
  • Spese tecniche per progettazione, direzione lavori, collaudo e certificazione degli impianti
  • Acquisto di hardware e di software specialistici strumentali alla realizzazione del progetto
  • Acquisto di diritti di brevetto, di licenze, di Know-how o di conoscenze tecniche non brevettate
  • Acquisizione di banche dati, ricerche di mercato, biblioteche tecniche strumentali  

Percorsi di formazione sedi di Sedico e Pieve di Cadore voucher Regione Veneto

Piani formativi individuali con monitoraggio, è previsto contributo Ebav  

Segnalare esigenze formative specifiche di formazione prossimo bando scadenza luglio  

Destinatari

  1. Disoccupati o inoccupati, in possesso di qualifica professionale, diploma di scuola secondaria superiore, laurea vecchio e nuovo ordinamento, master post laurea, dottorato di ricerca
  2. Occupati, ovvero lavoratori subordinati (con contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato), lavoratori parasubordinati, lavoratori autonomi, imprenditori.

Come

Nello specifico i percorsi di mobilità transnazionale e interregionale possono prevedere:

  • stage presso imprese o altra tipologia di organizzazione (in particolare per l’utenza disoccupata o inoccupata)
  • visite di approfondimento/scambio, mirate ad acquisire specifiche competenze (in particolare per la tipologia di destinatari occupati).

Le metodologie che potranno essere adottate riguardano il training on the job, il mentoring, l’affiancamento in situazione di lavoro. non si configura come un rapporto di lavoro subordinato e per questo non deve essere retribuito da parte dell’organismo ospitante.

Dove

I percorsi di mobilità potranno essere realizzati: in una delle regioni e province autonome italiane, escluso il Veneto; in uno dei 26 Paesi della UE, oltre l’Italia; in Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera (Paesi EFTA membri del SEE( in Croazia e in Turchia (Paesi candidati all’adesione). privilegiati i progetti che propongono percorsi di mobilità nell’ambito di uno dei settori considerati strategici a livello regionale ed europeo: - TIC – Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione; - Green economy, energie rinnovabili; - Industria culturale e creativa.

Le Azioni di supporto

Si articolano nel corso di tre fasi distinte del progetto di mobilità:

  • preparazione: informazione, assistenza, formazione (individuale e/o di gruppo);
  • accompagnamento: tutorato (individuale);
  • riconoscimento: validazione delle competenze acquisite individuale).

Nel caso di destinatari disoccupati o inoccupati, i percorsi di mobilità potranno durare 12 o 24 settimane; nel caso di destinatari occupati, i percorsi di mobilità potranno durare 1 o 4 o 12 settimane. Importi forfettari di viaggio e sussistenza  

Possibilità di percorsi finanziati Ebav per corsi Gas Fluororati: Per frigoristi, impiantisti, officine meccaniche

Finanziamento Ebav per corsi sicurezza: Contributo Ebav per formazione per il personale in base al proprio rischio aziendale

Finanziamenti Ceav per corsi attrezzature: Iscritti Ceav contributi in base alla tipologia di attività

Corsi CQC PER CONDUCENTI: Con Contributo Ebav  

Pagina 40 di 41

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

Workshop Progetto PIAVE: Marchio d'area …

Workshop Progetto PIAVE: Marchio d'area come strumento di sviluppo

Marchio d'area come strumento di sviluppo Marcho d'area come strumento di sviluppo è il convegno proposto dal Centro Consorzi per gli operatori della ricettività turistica che si terrà il 24 settembre...

ENOGASTRONOMIA LOCALE

ENOGASTRONOMIA LOCALE

ENOGASTRONOMIA LOCALE Ecco cosa offrire ai tuoi clienti Viaggiare, provare nuove esperienze, vivere luoghi mai visti prima. Scoprire un nuovo territorio non è solo questione di visitarlo, di vederlo; è avere la curiosità...

Workshop progetto PIAVE a Treviso

Workshop progetto PIAVE a Treviso

MARCHIO D'AREA COME STRUMENTO DI SVILUPPO Marchio d'area come strumento di sviluppo è il workshop previsto per il 10/06/2019 dalle ore 14.00 alle ore 18.00 presso la Camera di Commercio di...

Corso di aggiornamento per insegnanti e …

Corso di aggiornamento per insegnanti e istruttori di scuola guida

Corso di aggiornamento per insegnanti e istruttori di scuola guida Il Centro Consorzi in collaborazione con la CIA – Centro di Istruzione Automobilistico, organizza il corso di aggiornamento per insegnanti e...

Alta formazione per lo sviluppo della co…

Alta formazione per lo sviluppo della competitività - Convegno

Alta Formazione per lo sviluppo della competitività e aspetti relazionali all’interno delle dinamiche aziendali.  Centro Consorzi e l’Istituto di Neuroscienze Dinamiche Erich Fromm (INDEF) di Bellinzona, insieme per supportare le imprese...

News Social

News Convegni

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

Formazione utilizzo taglio laser

Formazione utilizzo taglio laser

Corso di formazione per l'utilizzo del Taglio Laser, questa è la tecnologia più versatile presente nel nostro FabLab. Attraverso il laser è possibile fare molteplici lavorazioni attraverso le diverse tecniche...

Convegno Tempesta VAIA Fiera Ricostruire

Convegno Tempesta VAIA Fiera Ricostruire

LAVORI BOSCHIVI: COME OPERARE IN SICUREZZA DOPO LA TEMPESTA VAIA  Lavori boschivi: come operare in sicurezza dopo la tempesta VAia è il titolo del convegno organizzato dal Centro Consorzi e CATA...

Agricoltura sociale

Agricoltura sociale

Agricoltura sociale con il Centro Consorzi L'agricoltura sociale, oltre a rappresentare un'importante occasione di diversificazione per l'azienda agricola,  offre la possibilità di fare agricoltura generando benefici per fasce particolari della popolazione:...

Rete Territorio e lavoro

Rete Territorio e lavoro

Il Progetto “R.T.L.: RETE TERRITORIO E LAVORO” è stato presentato sull’ avviso pubblico - approvato con Deliberazione della Giunta regionale del Veneto n. 1269 del 08/08/2017 - per la realizzazione...

Estate: opportunità di lavoro per DIPLOM…

Estate: opportunità di lavoro per DIPLOMATI

Presentazione esperienza estiva Progetto TALENT   Il Centro Consorzi di Belluno, Ente di formazione per le imprese, vuole proporti un’esperienza di formazione e stage per questa estate 2017. Un’opportunità per accedere al...