Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

LOGHI REGIONE VENETO TALENT 01

 

ADDETTO ALLA GESTIONE DELLE TECNOLOGIE NEL SETTORE DELL’ELETTROMECCANICA E DELL’IMPIANTISTICA

EnAIP Veneto promuove percorsi di formazione gratuiti per inoccupati finanziato dal Fondo Sociale Europeo e rivolti a giovani NEET nei seguenti target.  Percorso per DIPLOMATI CODICE Progetto 51-2-677-2016/9 TITOLO PROGETTONeet at work: una rete di opportunità per i giovani del Bellunese” “T.A.L.E.N.T for Neet. Tirocinio e/o Accompagnamento al Lavoro anche in Europa. Nuove opportunità per Neet”

                  

SELEZIONI PREVISTE  23 GIUGNO 2017        ORARIO ore 9.30
presso  CENTRO CONSORZI - Z.I. GRESAL – 5/E – 32036 SEDICO (BL)

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto Territoriale realizzato nell’ambito del programma Regionale Garanzia Giovani in Veneto, ha l’obiettivo di favorire l’inserimento in azienda di giovani disoccupati o inattivi attraverso azioni di formazione in aula, tirocini formativi in azienda,  esperienze trasnazionali, azioni di accompagnamento. Nell’ambito del progetto si attiva il percorso ADDETTO ALLA GESTIONE DELLE TECNOLOGIE NEL SETTORE DELL’ELETTROMECCANICA E DELL’IMPIANTISTICA. Il percoso 80 ore di formazione e 320 ore di stage. Il progetto intende potenziare le competenze di 8 giovani  diplomati, puntando su una formazione breve ma efficace . L’obbiettivo è quello di offrire delle competenze trasversali e dunque spendibili in aziende con natura diversa ma spesso in rete e complementari nel sistema economico, con un focus comune: la  gestione e l’utilizzo  delle tecnologie applicate. L’idea nasce dal confronto con alcune aziende del settore elettromeccanico e dell’impiantistica  che lamentano la scarsa reperibilità di giovani possessori di conoscenze nell’utilizzo delle tecnologie applicate ai vari ambiti. La formazione proposta mira ad affrontare in modo integrato argomenti relativi ai sistemi di controllo sempre più legati all’elettronica ( relativi  all’efficientamento energetico, alla domotica in tutti i suoi  aspetti, wi fi e reti,  alla prototipazione di nuovi prodotti sempre più all’avanguardia). Ci si concentrerà sulla lettura dei progetti ( schemi, macchine, pezzi), sul funzionamento  di macchinari  e sistemi ad alta tecnologia. Una parte del percorso verterà anche sul coinvolgimento dei ragazzi nel FAB LAB del Centro al fine di incentivare il collegamento tra teoria e pratica, curiosità,  ricerca  al fine di sviluppare idee e opportunità.

ARTICOLAZIONE DIDATTICA DEL PERCORSO
Periodo di realizzazione: GIUGNO - LUGLIO2017. La sede di svolgimento  CENTRO CONSORZI – Z.I. GRESAL 5/E   Comune SEDICO (BL)

DESTINATARI E REQUISITI DI AMMISSIONE
N . 8 giovani iscritti a Garanzia Giovani disoccupati o inattivi che non sono in educazione né in formazione che hanno assolto l’obbligo di istruzione, residenti o domiciliati sul territorio regionale. Titoli di studio richiesto: DIPLOMA

In caso di titoli di studio non conseguiti in Italia ma all’interno del territorio dell’Unione Europea ogni documento presentato in originale o in copia autentica dovrà essere accompagnato dalla traduzione ufficiale in lingua italiana. In caso di titoli conseguiti fuori dall’Unione Europa, dovrà essere esibito il titolo originale o copia autentica di originale legalizzato o con apostille. Ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in lingua italiana. La condizione di disoccupato deve essere comprovata dalla presentazione dell’interessato, presso il servizio competente nel cui ambito territoriale si trovi il domicilio del medesimo, accompagnata da una dichiarazione che attesti l’eventuale attività lavorativa precedentemente svolta, nonché l’immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorative. I cittadini stranieri non comunitari devono essere in regola con il permesso di soggiorno.

COME ADERIRE AL PROGETTO
Dovrà essere completa dei documenti richiesti nel modulo, pena l’esclusione, e deve pervenire alla segreteria di CENTRO CONSORZI Z.I. GRESAL 5/E – SEDICO (BL) entro il giorno antecedente alla data di Selezione. I documenti sono i seguenti:

  • può essere scaricata dal sito:  https://drive.google.com/open?id=0B8dHgz6l5RL2Tlo0M0UtbG5raG8
  • può essere inviata via fax allo 0437 851399, oppure consegnata a mano alla segreteria;
  • può essere inviata via mail all’attenzione di ALESSANDRO CASAGRANDE: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">  Nell’oggetto indicare: BANDO GARANZIA GIOVANI IN VENETO

Documenti da allegare alla domanda:

  • status occupazionale (ottenibile presso il centro per l’impiego di competenza territoriale)
  • attestato del proprio titolo di studio (diploma di scuola media superiore)
  • curriculum vitae aggiornato e firmato e con autorizzazione ai sensi del D.lgs 196/2003
  • fotocopia fronte retro della carta d’identità in corso di validità
  • fotocopia fronte/retro del codice fiscale
  • permesso di soggiorno in corso di validità  (se cittadini extracomunitari)

L’ammissione avverrà in conformità a una graduatoria risultante da un’attività di selezione a cura di una commissione appositamente designata il cui giudizio è insindacabile.

MODALITA' DI SELEZIONE
Sono previsti colloqui individuali e/o di gruppo, prova scritta mirata a verificare le conoscenze degli argomenti oggetto del corso.

BENEFIT:  il corso è gratuito. Per il periodo di tirocinio è prevesto il riconoscimento di un’indennità di partecipazione che sarà composta da un importo pari a € 300 mensili erogati direttamente dall’INPS, e da una quota a carico dell’azienda ospitante. Tale indennità sarà riconoscibile qualora il tirocinante abbia svolto almeno il 70% dell’attività prevista su base mensile.

 

CENTRO CONSORZI  si riserva di non attivare il progetto, qualora non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti.

 

INFO - ISCRIZIONI

Casagrande Alessandro  tel. 0437 851354 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indirizzo CENTRO CONSORZI – Z.I. GRESAL 5/E   Comune SEDICO (BL)

 

Patentino ADR corso in partenza a ottobre 2017

In partenza con ottobre 2017 il CORSO PER IL RILASCIO E RINNOVO DEL PATENTINO A.D.R. necessario per il trasporto di merci pericolose su strada.

 

PATENTINO ADR BELLUNO 01

Attraverso un solo corso è possibile conseguire o rinnovare (per altri 5 anni), oltre al patentino base (Veicolo CASSONATO), le specializzazioni per il trasporto di:
- Merci pericolose mediante CISTERNA;
- Merci esplosive (Classe 1);
- Merci Radioattive (Classe 7);


Il corso permette di ottenere il patentino ADR anche ai possessori di patente di guida di tipo “B”, per i trasporti di merci pericolose loro consentiti, come richiesto dalla normativa. Lezioni corsuali organizzate al sabato pomeriggio e/o domenica mattina. Esame richiesto al Sabato Mattina da tenersi presso la sede corsuale a Sedico.

Informazioni contattando da subito l’Ufficio del Centro Consorzi (0437/851354)

SCOPRI IL PROGRAMMA

ATTIVITA’ ECONOMICHE E CICLOTURISMO

COME COGLIERE LE OPPORTUNITA’ CHE DERIVANO DALLA DIFFUSIONE DEL CICLOTURISMO IN PROVINCIA DI BELLUNO

Laboratorio di simulazione sulla messa in rete degli operatori e dei prodotti

VILLA PATT di Sedico (BL) – 19 APRILE 2017

SEMINARIO A LIBERO ACCESSO

cicloturismo belluno 01Il flusso turistico legato ai viaggi in bicicletta, sia pur con ritardo rispetto a quanto è avvenuto nelle Regioni e nei Paesi vicini, come Austria e Germania, sta assumendo anche in Provincia di Belluno una dimensione interessante che può rappresentare un’occasione di lavoro e sviluppo per diverse tipologie di attività economiche. Tuttavia, per avere delle concrete possibilità di successo, appare necessario approfondire le dinamiche che caratterizzano il settore, in particolare riguardo a quelle che sono le aspettative dei cicloturisti e ai servizi che si rendono indispensabili affinché un territorio e le sue peculiarità possano diventare una destinazione ad essi appetibile.

Il workshop, organizzato dal Centro Consorzi nell’ambito delle politiche regionali finalizzate allo sviluppo di reti di imprese, vuole, quindi, essere una risposta concreta alle aspettative dei partecipanti (imprese dei diversi comparti interessati) che avranno la possibilità di confrontarsi con l’esperienza maturata nel settore da altre realtà regionali e apprendere, direttamente da operatori specializzati, gli aspetti che caratterizzano il turismo in bicicletta

PRENOTA IL TUO POSTO AL SEMINARIO

 

PROGRAMMA DEL SEMINARIO

Dalle ore 9.00 alle ore 10.00
CICLOTURISMO Inquadramento generale del fenomeno cicloturismo e ricadute sul territorio
A cura di: Paolo Garna

Dalle ore 10.00 alle ore 12.00
CICLO HOTEL Gli elementi affinché un territorio sia una Destinazione Cicloturistica di eccellenza. L’esperienza di Adria Bike Hotel
A cura di: Marco Oss

Dalle ore 12.00 alle ore 13.00
AMICI BICICLETTA La FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta: attività associative organizzate e principali problematiche rilevate sul territorio
A cura di: Bortolo Calligaro Presidente FIAB Belluno

Ore 13.00 - Pausa Buffet

Dalle ore 14.00 
ISOIPSE In bici nel paesaggio dolomitico: alla scoperta del territorio tra saperi, sapori e...nuove tecnologie
A cura di: Susy Bigontina - Associazione ISOIPSE

Dalle ore 15.00
BICI TOUR - Il punto di vista di chi organizza tour in bicicletta per turisti italiani ed esteri: clientela, percorsi preferiti, servizi, aspettative, tipologia di strutture

Dalle ore16.00
RETI DI IMPRESA - Le reti di impresa: finalità e aspetti organizzativi
A cura di: Enrico Cancino

Dalle ore17.00
DIBATTITO Esperienze dei partecipanti

Ore 18.00
CENTRO CONSORZI - Ipotesi di iniziative concrete di promozione
A cura di: Michele Talo

 

Ulteriori Informazioni

Scarica la locandina del seminario sul turismo

Dolomiti Makers Conferenza stampa

 

fablab banner

È ARRIVATO IL MOMENTO DEL DOLOMITI MAKERS, IL PRIMO EVENTO DEDICATO AI GIOVANI E ALLE IMPRESE CHE VOGLIONO FARE DELL’INNOVAZIONE LA LORO MISSIONE.

Tre giornate all’insegna dell’innovazione. Dolomiti Makers è l’evento per imparare a innovare, dedicato ai giovani, alle imprese e ai professionisti.

Comunicato stampa del 5 aprile 2017 – Dopo un anno di sperimentazione, incontri e sensibilizzazione nel nostro territorio montano, tutto è pronto per aprire le porte all’evento che sta facendo parlare di sé: “Dolomiti Makers”, un condensato di innovazione, robotica, didattica, esposizioni e convegni. Tutto questo a partire dal 7 aprile 2017 al 9 aprile 2017, ad Agordo e Taibon Agordino – Belluno. Nato dalla collaborazione fra Dolomiti Concept Lab e FabLab Impresa Belluno, l’evento Dolomiti Makers si propone a tutti gli interessati, ben protetto dalle Dolomiti Bellunesi all’interno della conca Agordina.

Michele Talo, direttore del Centro Consorzi: “Il Centro Consorzi, che fa della formazione la propria missione,  ha individuato nella creatività il ruolo centrale dell'innovazione e la stessa può essere favorita attraverso la combinazione della conoscenza, per questo il futuro sta in una preparazione di tipo "fluido" e "ricettivo", tenendo conto che le esigenze del mondo del futuro evolvono più rapidamente delle generazioni e che non ci si potrà limitare a un apprendimento focalizzato esclusivamente nel primo periodo di vita. Da qui nascono i temi che possono portare sia le imprese a rilanciarsi sui mercati con maggiore competitività, sia la futura forza lavoro a trovare dei punti di incontro su cui mi auguro il Centro Consorzi possa apportare il suo contributo di specializzazione”.

Giorgio Di Edigio, Presidente del Dolomiti Concept Lab: “L’evento del prossimo 7,8 e 9 aprile vuole essere un momento di sintesi per i giovani, le scuole coinvolte, le imprese e i professionisti che intendono recepire “lo stato dell’arte” di tematiche come l’Industria 4.0, la robotica e laboratori creativi di fabbricazione digitale. Va sottolineata la forte presenza di un movimento che partendo dal basso e con modesti fondi a disposizione è riuscito a proporre una serie di eventi della massima importanza, che ci auguriamo siano frequentati da tutti gli appassionati bellunesi, in modo da farli diventare dei convertitori di conoscenza e di interscambio, grazie alla presenza di appassionati e di molti Fablab del Veneto”. 

Lodovico D'Incau, Vice Presidente del Dolomiti Concept Lab: “Innovare per competere è oggi il binomio fondamentale e chiave per il futuro anche delle nostre imprese. Nel nostro progetto abbiamo riscontrato il particolare interesse di tutti gli attori del territorio, in particolare delle scuole con lo stesso provveditore, garantendo un’importante partecipazione alle Olimpiadi di Robotica, ma anche da parte degli amministratori pubblici e delle imprese, segno che tutti guardano con particolare curiosità e attenzione alle possibilità che la rivoluzione digitale sta proponendo”.

Michele Verdolini, referente FabLab Belluno: “Il Dolomiti Makers nasce dopo il progetto innovativo: “Maker Village fabbricazione digitale Dolomiti” del passato maggio 2016 e dall'incontro con il Dolomiti Concept Lab di Taibon. Vuole essere un esempio offerto a tutti coloro che guardano al mondo dell’innovazione, per prendere dimestichezza con tutte quelle tematiche che devono e possono attecchire nei nostri territori montani. Siamo felici di essere fra gli organizzatori del Dolomiti Makers e di poter operare all’interno del FabLab di cui il Centro Consorzi si è dotato. Portiamo all’attenzione, grazie alla collaborazione che il Centro ha avviato con Flight tech, anche tutto il tema dei droni, innovazione di fondamentale importanza per quanto riguarda l'aspetto ambientale e naturalistico oltre che per il settore edile”.

Molte le aziende partner del progetto Dolomiti Makers, che credono nella necessità di creare dei centri di eccellenza dedicati all’innovazione, con cui formare e selezionare i futuri lavoratori d’impresa, citiamo: Unifarco Spa, Epta Group e Fretor Srl.

Dolomiti Makers, apre quindi le porte il 7 aprile 2017 con una serrata programmazione di eventi, convegni e momenti di confronto. Oltre 15 proposte presenti da programma visionabile dal sito http://www.concept-lab.it/dolomiti-makers/. L’opportunità per i partecipanti di incontrare ospiti nazionali e internazionali che operano a stretto contatto con Centro di Ricerca d’eccellenza. Oltre 30 aziende e start up selezionate che andranno ad allestire stand all’interno degli spazi espositivi dedicati alla robotica, FabLab, innovazione, tecnologie web, droni e stampa digitale.  Coinvolte anche 9 scuole della Provincia di Belluno che si sfideranno a “colpi di robotica”, con i “robottini “da loro realizzati, durante le aree di sviluppo organizzate dal Dolomiti Concept Lab.  Un week-end all’insegna dell’innovazione e della formazione, patrocinato dalla Regione Veneto.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero e gratuito ma, con la possibilità di riservare il proprio posto, tramite adesione ai singoli convegni/eventi del Maker Village, dal sito: concept-lab.it/dolomiti-makers oppure fablab.centroconsorzi.it/dolomiti-makers. Consulta i siti web per tenerti sempre aggiornato sulle ultime novità, ce ne sono sempre visto che ospitiamo vulcani di idee!

Siete quindi tutti invitati a partecipare ai tre giorni di “pura innovazione” previsti dal Dolomiti Maker il 7-8-9 aprile 2017 a Agordo e Taibon Agordino (BL). Già disponibili le guide all’evento, scaricabili dal sito del Centro Consorzi e del Dolomiti Concept Lab (http://www.centroconsorzi.it/news/info-e-news/570-dolomiti-makers.htmlhttp://www.concept-lab.it/dolomiti-makers/

Centro Consorzi Il Centro Consorzi è organismo di formazione sito a Belluno con Sistema di Gestione per la qualità certificato secondo la norma ISO 9001 nel settore Istruzione (EA:37) con campo di applicazione "Progettazione ed erogazione di attività formative: a catalogo, obbligo formativo, formazione superiore e continua”. Nei suoi 30 anni di esperienza affianca la PMI Bellunese offrendo anche servizi sul settore sicurezza, reti di impresa e connessione internet/telefono. 

Già disponibile il programma dei tre giorni di evento: Scarica il programma Dolomiti Makers

Ulteriori Informazioni

Scarica la cartella stampa

progetto valore IL PROGETTO V.A.L.O.R.E. Interventi per il passaggio generazionale e per la valorizzazione del capitale aziendale

 

 

 

 

loghi sito centroconsorzi 01

OBIETTIVO DEL PROGETTO: rilanciare le piccole imprese della Provincia di Belluno e Treviso che son attualmente coinvolte nel passaggio intergenerazionale operando su due target: Occupati e Disoccupati.

CHI CERCHIAMO: siafigure occupate che disoccupate, giovani e over 54 anni

L’OFFERTA: il progetto si struttura in percorsi formativi suddivisi per target: occupati e disoccupati.

Target Disoccupati:cerchiamo 16 disoccupati in particolare over 54, interessati ad essere formati gratuitamente sui seguenti ambiti:

1. Contabilità e amministrazione – 32 ore

2. Marketing e Commerciale – 32 ore

3. Organizzazione Aziendale – 32 ore

Inoltre sarà attivo lo SPORTELLO IN PRESENZA: assistenza alla costruzione di un percorso propedeutico al reinserimento nel mercato di lavoro attraverso nuove competenze.

 Target Occupati e Disoccupati:

Sono previsti dei momenti in cui i due target, occupati e disoccupati, collaboreranno insieme così da renderli partecipi di un momento così delicato e peculiare per le aziende venete, il passaggio generazionale.

  1. WORKSHOP ILLUSTRATIVO – apertura lavori e condivisione obiettivi di Piano;
  2. FORMAZIONE - competenze e concetti per la gestione aziendale in entrata e in uscita;
  3. LEARNING WEEK - coinvolgimento dei partecipanti in attività di gruppo con simulazioni in cui verranno create “costellazioni” tra personale giovane ed aged per la messa in prova delle competenze acquisite negli interventi precedenti;
  4. TEATRO D’IMPRESA - La funzione vendite consente spazi di contatto che permettano di simulare situazioni in cui mettere tutto quanto colto negli interventi precedenti.

 Target Occupati

  1. ASSISTENZA INDIVIDUALE E DI GRUPPO - analisi della situazione aziendale secondo prospettiva past-present- future; confronto relazionale past-present-future;
  2. ACTION RESEARCH - sulla base della formazione e delle analisi derivate dall’assistenza individuale e di gruppo, l’attività mirerà ad elaborare strategie chiare e verificabili di quanto pianificato per il futuro della propria azienda, identificando le specifiche risorse da coinvolgere ed elaborando un business plan finale con l’aiuto dei professionisti coinvolti nel Progetto;
  3. BORSE PER LA PARTECIPAZIONE A CORSI DI ALTA FORMAZIONE - acquisizione di competenze specifiche che possano migliorare i giovani imprenditori di piccole aziende che nella normalità non avrebbero le risorse per accedere ad alta formazione;

Costi: nessun costo a carico dei partecipanti. 

Disoccupati, perché aderire: il progetto porta ad incontrare e a far collaborare per il progetto, le imprese e i propri dipendenti con personale attualmente non occupato. Inoltre, il progetto fornisce ai partecipanti nuove competenze estremamente spendibili sul mondo del lavoro e li avvicina a contesti aziendali che possono dare competenze immediatamente spendibili nel mondo del lavoro;

Domanda di ammissione: per candidarsi sarà necessario inviare all’indirizzo di posta elettronica:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.:  lettera di presentazione | curriculum vitae aggiornato e firmato e con autorizzazione ai sensi del D.lgs 196/2003 | status occupazionale (ottenibile presso il centro per l’impiego di competenza territoriale)

Modalità di selezione: colloquio individuale motivazionale. La selezione si svolgerà presso la Ns sede di Sedico (BL) in Z.I. Gresal 5/e o presso quella di Castelfranco Veneto TV), in Piazza della Serenissima, 40 int. 101

Evento di presentazione del progetto: il giorno 19 aprile 2017 presenteremo presso il Centro Consorzi di Sedico (BL), Z.I. Gresal 5/e -Aula Magna il progetto VALORE a tutti gli interessati dalle ore 10.00.

 

Ulteriori Informazioni

Locandina Progetto Valore

Pagina 5 di 38

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

Epta makers garden: innovazione digitale

Epta makers garden: innovazione digitale

Innovazione digitale con #EptaDigitalFactory e #EptaMakersGarden Epta e FabLab Belluno, una collaborazione che si rinnova, con due iniziative e un focus sui giovani e sull'innovazione digitale. Scopri di più sul bando di sviluppo...

PSR

PSR

  Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020. Organismo responsabile dell’informazione: CENTRO CONSORZI. Autorità di gestione: Regione Veneto- Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste   Presentiamo di seguito l'elenco...

Regione del Veneto - POR FESR 2014-2020

Regione del Veneto - POR FESR 2014-2020

Azione 1.1.2-Sostegno per l'acquisto di servizi per l'innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese Sviluppo di nuovi servizi certificativi(sostegno PERCORSI CERTIFICATIVI 4.500 €. Innovazione Organizzativa - UP-GRADING ORGANIZZATIVO 6.000 €) Il...

Convegno RESTO A VIVERE IN MONTAGNA

Convegno RESTO A VIVERE IN MONTAGNA

Resto a vivere in montagna: la montagna come risorsa per uno sviluppo sostenibile (non come motivo di depressione economica) “Il nostro territorio montano è da tempo in affanno dal punto di...

Convegno Privacy

Convegno Privacy

La nuova normativa privacy in impresa Entro il 25 maggio 2018 le imprese devono adeguarsi alla nuova normativa sulla PRIVACY. Come fare tutto ciò ? Il Convegno LA NUOVA NORMATIVA PRIVACY IN IMPRESA nasce con...

News Social

News Convegni

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

Agricoltura sociale

Agricoltura sociale

Agricoltura sociale con il Centro Consorzi L'agricoltura sociale, oltre a rappresentare un'importante occasione di diversificazione per l'azienda agricola,  offre la possibilità di fare agricoltura generando benefici per fasce particolari della popolazione:...

Rete Territorio e lavoro

Rete Territorio e lavoro

Il Progetto “R.T.L.: RETE TERRITORIO E LAVORO” è stato presentato sull’ avviso pubblico - approvato con Deliberazione della Giunta regionale del Veneto n. 1269 del 08/08/2017 - per la realizzazione...

Estate: opportunità di lavoro per DIPLOM…

Estate: opportunità di lavoro per DIPLOMATI

Presentazione esperienza estiva Progetto TALENT   Il Centro Consorzi di Belluno, Ente di formazione per le imprese, vuole proporti un’esperienza di formazione e stage per questa estate 2017. Un’opportunità per accedere al...

“OPERATORE SHIATSU PROFESSIONALE”

“OPERATORE SHIATSU PROFESSIONALE”

Shiatsu e Naturopatia Tradizionale Orientale OPEN DAY GRATUITI DI SHIATSU Due incontri gratuiti, aperti a tutti e non vincolanti, di presentazione del percorso formativo Operatore Shiatsu Professionale 2018/2019. Disciplina del benessere e professione...

Opportunità di lavoro per diplomati

Opportunità di lavoro per diplomati

Oggi avere un diploma è un'opportunità in più Siamo alla ricerca di 8 dipomati per portarli in stage retribuito dopo un persoro di formazione su lle tematiche di: domotica, elettromeccanica, fablab...