Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

Dato il successo dell'iniziativa, negli ultimi anni è stato istituito il premio MePa, un riconoscimento che intende premiare chi si sia particolarmente distinto nell'utilizzo del Mepa (PA e imprese).
Tra le aziende premiate nel 2010 figura la Misco Italy Computers Supplier S.p.A., impresa milanese che opera su tutto il territorio. L'impresa è stata premiata dalla commissione di gara perché ha "saputo portare a bordo il MEPA quale nuovo elemento di business, avviando una sistematica e attiva partecipazione allo stesso grazie a strutture e servizi dedicati".
Oltre ad un aumento consistente del proprio business, la Misco ha evidenziato, nell'utilizzo del MePa, un abbattimento dei costi di gestione grazie alla possibilità di rispondere in tempo reale agli ordini diretti e grazie alla visibilità immediata delle richieste di offerta che consente di interagire in maniera efficace e rapida con le amministrazioni.

Tra le imprese premiate anche la Giannone Computers S.A.S. di Modica (RG), per la capacità e la costanza dimostrate nello sviluppare considerevolmente la propria attività imprenditoriale sia in termini di parco clienti sia in termini di fatturato. L'impresa, che opera in tutta Italia, dichiara che i tempi medi di gestione di un'offerta attraverso il MePa sono di circa 7 giorni.

Nel 2011 si è aggiudicata il premio la Sem Italia Global Services di Chieti che, grazie alla strategia commerciale messa a punto sul Mepa, con un'offerta alla Pubblica Amministrazione al 100% disponibile sulla piattaforma, è riuscita ad incrementare notevolmente i clienti PA rispetto ai privati, conseguendo significativi aumenti di fatturato.
Un particolare merito viene riconosciuto, all'interno del premio Mepa, anche agli Sportelli di supporto alle imprese, realizzati da Consip in collaborazione con le Associazioni di categoria, che si siano particolarmente distinte nella promozione del MePa sul territorio (attraverso l'organizzazione di convegni, seminari e incontri formativi) e nell'aiutare le imprese ad abilitarsi e ad utilizzare il MePa.
Nell'edizione del 2010 è stato premiato lo Sportello di Confartigianato Palermo, il cui responsabile ha dichiarato: "Con tale strumento le nostre imprese hanno l'occasione di guadagnare una grande visibilità, avendo la possibilità di far conoscere la propria impresa ad un pubblico di clienti potenziali più vasto, che difficilmente potrebbe raggiungere e nei confronti dei quali si pongono non più come subfornitori, ma come fornitori diretti, senza intermediari". A riprova dell'interesse dimostrato dalle imprese Confartigianato nei confronti del Mercato Elettronico, questo sportello ha effettuato circa 130 abilitazioni.
Tra queste l'impresa Terruso Impianti risultata affidataria di un'importante RdO lanciata dalla provincia di Catania, che rappresenta un significativo caso di sinergia sul MePa tra PA, imprese e Sportelli. La Provincia di Catania, nel 2010, si è trovata a dover fronteggiare una situazione piuttosto difficile: si trattava di procedere al ripristino di funzionalità di un impianto fotovoltaico, realizzato presso un edificio scolastico di competenza dell'Ente, i cui pannelli - un centinaio - erano stati asportati dolosamente da ignoti, nonché di eseguire la fornitura in tempi brevi, al fine di connettere l'impianto alla rete elettrica. Non ricorrendo le condizioni per l'affidamento del ripristino della funzionalità alla stessa ditta che aveva realizzato a suo tempo l'impianto, è stata avviata una procedura preliminare per l'acquisizione di proposte di fattibilità, rivolta alle ditte abilitate al bando per il fotovoltaico del MePA, finalizzata alla predisposizione di un capitolato tecnico ed economico che si avvalesse dei contributi pervenuti.
Un ruolo fondamentale è stato giocato dallo Sportello Confartigianato Palermo che, già in occasione dell'uscita del bando, nel novembre 2009, aveva contribuito ad organizzare un incontro formativo per far conoscere le caratteristiche del bando che aveva visto una grande partecipazione di pubblico (oltre 130 partecipanti tra imprese ed Enti Pubblici). Successivamente, aveva inviato newsletter e pubblicato aggiornamenti sia sul giornale associativo che sul sito internet. In occasione, poi, del lancio della RdO della Provincia di Catania, ha provveduto ad informare tutti gli associati abilitati sul bando Fonti Rinnovabili che hanno così potuto partecipare alla fase preliminare fornendo il loro prezioso contributo.
Dalle proposte pervenute è stato individuato il progetto migliore che è stato trasposto in un capitolato tecnico dell'ufficio, con conseguente determinazione della base d'asta. Lanciata a questo punto la RdO si è potuto procedere, in tempi brevi, all'assegnazione dell'appalto che, con grande soddisfazione dello Sportello di Palermo, è stato attribuito ad una impresa associata Confartigianato.

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

PERCORSI DI FORMAZIONE A QUALIFICA PER A…

PERCORSI DI FORMAZIONE A QUALIFICA PER ADULTI

Il Centro Consorzi propone 2 percorsi a qualifica per adulti  Percorso 1. OPERATORE DEL LEGNOPercorso 2. OPERATORE ELETTRONICOD.G.R. 1041 del 17/07/2018 PERCORSO FORMATIVO Durata complessiva della formazione 800 ore: 200 ore area culturale...

Scuola aperta: vieni da noi

Scuola aperta: vieni da noi

Scuola aperta: vi aspettiamo a Sedico Ritorna SCUOLA APERTA. Vieni a visitare la scuola del legno e di estetica del Centro Consorzi a Sedico (BL) Arriva scuola aperta. Decidi del tuo futuro...

Opportunità per disoccupati a Belluno

Opportunità per disoccupati a Belluno

Opportunità per disoccupati con il Progetto RIZOMI Il Progetto “RIZOMI: PRATICHE GENERATIVE PER IL LAVORO” è stato presentato sull’ avviso pubblico - approvato con Deliberazione della Giunta regionale del Veneto n. 985...

Assegno per il lavoro a Belluno

Assegno per il lavoro a Belluno

Centro Consorzi propone i corsi finanziati con l'assegno per il lavoro Non perdere l'occasione, il Centro Consorzi propone i corsi finanziati con l'assegno per il lavoro. Una vasta gamma di corsi di...

Bando assegnazione borsa di ricerca BL

Bando assegnazione borsa di ricerca BL

Avviso per l’assegnazione di numero 1 borsa di ricerca a Belluno PROT. N. 114 del 04/10/2018 | Avviso per l’assegnazione di numero 1 borsa di ricerca | Da parte di CISET-Centro Internazionale di...

News Social

News Convegni

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next

Agricoltura sociale

Agricoltura sociale

Agricoltura sociale con il Centro Consorzi L'agricoltura sociale, oltre a rappresentare un'importante occasione di diversificazione per l'azienda agricola,  offre la possibilità di fare agricoltura generando benefici per fasce particolari della popolazione:...

Rete Territorio e lavoro

Rete Territorio e lavoro

Il Progetto “R.T.L.: RETE TERRITORIO E LAVORO” è stato presentato sull’ avviso pubblico - approvato con Deliberazione della Giunta regionale del Veneto n. 1269 del 08/08/2017 - per la realizzazione...

Estate: opportunità di lavoro per DIPLOM…

Estate: opportunità di lavoro per DIPLOMATI

Presentazione esperienza estiva Progetto TALENT   Il Centro Consorzi di Belluno, Ente di formazione per le imprese, vuole proporti un’esperienza di formazione e stage per questa estate 2017. Un’opportunità per accedere al...

“OPERATORE SHIATSU PROFESSIONALE”

“OPERATORE SHIATSU PROFESSIONALE”

Shiatsu e Naturopatia Tradizionale Orientale OPEN DAY GRATUITI DI SHIATSU Due incontri gratuiti, aperti a tutti e non vincolanti, di presentazione del percorso formativo Operatore Shiatsu Professionale 2018/2019. Disciplina del benessere e professione...

Opportunità di lavoro per diplomati

Opportunità di lavoro per diplomati

Oggi avere un diploma è un'opportunità in più Siamo alla ricerca di 8 dipomati per portarli in stage retribuito dopo un persoro di formazione su lle tematiche di: domotica, elettromeccanica, fablab...